3 PIANI SOLI

Tutto nasce dal cerchio. La ciclicità della vita ci riporta sempre all'inizio; di cosa? Chi è buono diventa cattivo, chi è umano diventa umano di nuovo. 

testo e regia Gilles Cheney

coching attori Paolo Gianotti

scenografia Elvis Pernet

costumi Elvis Pernet

luci Rocco Andreacchio

attori Tiziana Valore, Loredana Iannizzi, Alexine Dayné, Silvio Pepino, Andrea Cordelli, Chiara Armand, Elvis Pernet, Vanessa D'Agostino, Paolo Giannotti

durata 75'

prima 2016

trama

3 piani; 6 personaggi; 9 raggi e... 1 postino. Qualcuno lo aspetta perché deve consegnargli la libertà; qualcun altro lo teme perché non vuole perdere quello che ha. Una sola settimana...Chi vincerà? Chi perderà? Intanto r5, r89 e r45213 aspettano il loro turno...

note di regia

3 Piani Soli emerge nella sua elaborazione come un teatro ibrido di generi che, come le opere precedenti, pone la sua attenzione all'uomo contemporaneo, alle sue paure, frustrazioni e contraddizioni. Una pièce che riflette sulla vita, sul suo ciclo e sull'interscambialità delle condizioni che ci definiscono.

11100 AOSTA -AO

© 2018 by Qu.bì teatro. Proudly created with Wix.com

E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti

Le foto presenti nel sito sono opera di Alessio Zemoz ad esclusione delle immagini di promozione di alcuni corsi e di presentazione dei collaboratori